Riconciliazione

Installazione, Chiesa di Sant'Andrea di Sassari, 1998.

Inginocchiatoi, tela, carta incisa.

(...) "Riconciliazione" è un opera che crea uno spazio mistico di intensa suggestione, nel quale si percepisce l'epifania dell'Invisibile. Bende lacerate di tela grezza ricoprono i legni della contrizione e del perdono, manufatti d'uso che l'artista ha sottratto alla pratica liturgica, mentre le parole ebraiche dei Sacri Testi -ombre incise con cura meticolosa- appaiono sulle pagine bianche, che introducono e sostengono il cammino della riconciliazione. Nel silenzio dei simboli e nel confronto con il reale l'artista interpreta l'ansia del divino.
Giannella Demuro